Associazione Nazionale Carabinieri
"V.Brig. Salvo D’Acquisto M.O.V.M” Roma Divino Amore

7 aprile 2019 - Gita a Santa Rita da Cascia

GITA A S. RITA DA CASCIA IL GIORNO  7 APRILE 2019

 

E’ l’alba quando il bus turistico lascia il piazzale del Divino Amore per portarci al Santuario di S.Rita da  Cascia.

Un pensiero rivolto alla nostra protettrice Madonna del Divino Amore perché ci accompagni lungo tutto l’itinerario verso Cascia e un pensiero alla Santa degli “impossibili” -Santa Rita- perché ci accolga nel suo Santuario con la giusta devozione e il giusto spirito che anima tutti i partecipanti.

Il viaggio è lungo e qualcuno ne approfitta per chiacchierare con il compagno di viaggio, alcuni si appisolano e altri guardano il panorama. Una prima sosta in autogrill per un caffè e sgranchirsi le gambe e poi via verso la meta. Dopo circa tre ore 3 mezzo siamo a Cascia. Ci attende una lunga camminata verso la Cattedrale dove riposa la Santa. Per fortuna una serie di scale mobili agevola il nostro cammino e finalmente siamo ai piedi della scalinata che ci introduce alla Cattedrale. Il nostro primo pensiero è quello di salutare Santa Rita il cui corpo giace in un apposito e suggestivo ambiente racchiuso da una grata. La folla spinge per arrivare il più vicino possibile alla grata e mandare un messaggio di gratitudine a questa Santa degli “impossibili”. Passiamo la mattinata in giro per la città attratti dai negozi con i ricordini della Santa ma soprattutto attratti dai profumi di salumi e  formaggi che si sprigionano dalle botteghe circostanti. All’orario stabilito raggiungiamo il bus tutti con un pacchetto in mano in ricordo della giornata festosa.

In viaggio verso Spoletto dove ci attende un raffinato ristorante per la consumazione del pranzo. Soddisfatti delle pietanze che ci sono state servite dai bravissimi camerieri e dopo una piccola pausa tutti ad occupare i posti sul bus per il rientro a Roma.

Siamo giunti a destinazione felici di aver trascorso una magnifica giornata in compagnia di amici e parenti augurandoci di incontrarci nuovamente per un’altra gita.